Chiari: intrappolati da fango e acqua, soccorsi tre automobilisti

A causa delle forte piogge si allaga il sottopasso di San Bernardino a Chiari: tre automobilisti rimangono intrappolati nelle loro vetture, circondati da acqua e fango. Provvidenziale l'intervento dei pompieri

Anche se più localizzati si registrano nuovi danni a seguito del maltempo che ha colpito la Provincia nelle prime ore del mattino, quasi a volersi aggiungere a quelli (ben più gravi) delle ultime settimane.

In particolare, nella zona dell’ovest bresciano, la forte pioggia ha fatto allagare il trafficato sottopasso di San Bernardino a Chiari, costringendo tre automobilisti ad una fuga rocambolesca dalle loro vetture.

L’acqua infatti ha raggiunto livelli molto elevati, e il fango trascinato dalla corrente ha invece bloccato le portiere. Immobilizzati nelle loro auto, i tre sfortunati hanno potuto solamente avvisare i soccorsi ed aspettare il loro arrivo.

Sul posto sono poi intervenuti i Vigili del Fuoco e i volontari del 118, oltre che due pattuglie della Polizia Locale. La mattinata di panico si chiude senza drammi: nessun ferito, tutti salvi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La nuova star della dieta? Un nutrizionista bresciano: "Ecco il mio metodo"

  • Tutte le regioni zona gialla a dicembre, ma si va verso il divieto di spostamento

  • Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

  • Massimo Boldi: il negazionista Covid testimonial del nuovo spot di Regione Lombardia

  • Barista fa sesso con un imprenditore, resta incinta e perde il bimbo: "Dammi 60mila euro"

  • Zona rossa: il ristorante rimane aperto a pranzo, ed è tutto a norma di legge

Torna su
BresciaToday è in caricamento