Ondata di furti, in paese torna la paura: narcotizzato un cane, e spunta una pistola

Malviventi in azione nel fine settimana ai Novagli di Montichiari: almeno cinque le case visitate dei ladri. Alcuni colpi purtroppo sono riusciti

Ondata di furti in pochi giorni ai Novagli di Montichiari: sarebbero almeno cinque le case visitate dai malviventi lo scorso weekend. Fortunatamente non tutti i colpi sarebbero riusciti. Resta viva l'ipotesi di una banda che potrebbe aver preso di mira la frazione nel fine settimana. Dunque ora il peggio sarebbe passato, ma l'allerta rimane alta anche per i prossimi giorni.

Sono due in particolare gli episodi più eclatanti. Nel primo caso, in una cascina di campagna, una famiglia si sarebbe trovata faccia a faccia con i ladri, dopo aver sentito dei rumori sospetti: uno dei banditi avrebbe estratto e puntato una pistola. I banditi sono poi riusciti a fuggire con il bottino.

Colpo riuscito anche in una villa: in questo caso i rapinatori avrebbero pure narcotizzato il cane, per poter agire indisturbati. Nonostante ciò i proprietari sono stati svegliati dai rumori: alla vista dei padroni di casa i ladri sono scappati anche stavolta, portandosi via tutto quello che potevano. Indagano i carabinieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Manifestazione Io Apro: il 15 gennaio ristoranti aperti contro la nuova stretta

  • Ragazzino in ospedale col femore rotto: «È stato il padre di un mio coetaneo»

  • Cerca di stuprarla nei campi, lei lo morde alla lingua e riesce a scappare

  • Orrore in famiglia: guarda video porno e fa sesso con la sorellina di 14 anni

  • Iveco parlerà cinese? Offerta miliardaria per lo storico marchio, Brescia trema

  • Una tragedia immensa: il piccolo Alberto ucciso da un tumore a soli 5 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento