Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Notte bianca a Rovato, prete chiama i Vigili durante la messa

Monsignor Gian Mario Chiari, più volte interrotto durante la messa dalla musica in piazza, ha chiesto l'intervento dei vigili urbani: "La decenza ha un limite"

Monsignor Gian Mario Chiari

Notte bianca con polemiche domenica sera a Rovato. L'atteso appuntamento notturno, infatti, si è aperto tra le polemiche a causa del disturbo alla messa vespertina nella chiesa parrocchiale di Santa Maria Assunta.

Dopo essere stato interrotto più volte dalla musica, monsignor Gian Mario Chiari ha inviato il sagrestano dai Vigili urbani a chiedere di far abbassare il volume delle casse.

L'episodio è stata raccontato dallo stesso parroco prima della benedizione finale, osservando davanti ai fedeli come - nonostante l'intervento degli agenti - la messa sia stata disturbata durante tutta la celebrazione.

Monsignor Gian Mario ha poi criticato il posizionamento delle bancarelle che, oltre a rendere inagibile l'ingresso laterale, hanno occupato anche il parcheggio riservato ai disabili: "La chiesa e i suoi fedeli meritano più rispetto - ha dichiarato -, anche dall'amministrazione cittadina. Non si può subordinare tutto al dio denaro: questo è un paganesimo di ritorno, e si dovrebbero rispettare quanto meno i limiti della decenza."

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Notte bianca a Rovato, prete chiama i Vigili durante la messa

BresciaToday è in caricamento