menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La nonna va a fare la spesa, il nonno-orco abusa della nipotina

Finirà a processo il “nonno-orco” che tra il 2013 e il 2016 avrebbe abusato della nipotina acquisita: è accusato di violenza sessuale continuata e aggravata

La giovane ha trovato il coraggio di denunciare l'accaduto soltanto pochi mesi fa: i fatti risalirebbero al periodo tra il 2013 e il 2016, quando lei aveva tra i 10 e i 13 anni. E' in quei momenti che sarebbe stata abusata dal nonno acquisito, il padre del compagno di sua madre, mentre la nonna usciva a fare la spesa o a sbrigare commissioni.

Agli inquirenti avrebbe raccontato tutto, con dovizia di particolari. Tanto che la Procura ha aperto un'indagine per violenza sessuale. L'imputato è un uomo di 74 anni, residente a Brescia: la prima udienza è stata fissata per la metà di settembre. Non appena avuto la notifica, l'uomo si sarebbe precipitato a casa della ragazza (che compirà 18 anni tra pochi mesi) minacciandola e insultandola.

Sarà il tribunale a decidere. Il 74enne è accusato di violenza sessuale continuata e aggravata: secondo quanto riferito dalla giovane, l'anziano avrebbe approfittato di lei quando rimanevano soli in casa. L'avrebbe toccata e molestata in più occasioni. Sotto shock, la ragazza non si sarebbe mai ribellata: avrebbe avuto paura.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento