Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

Carcere di Verziano: Nicoli Cristiani si autosospende dal Pdl

L'ex numero due del Pdl lombardo ha comunicato la propria decisione ai parlamentari bresciani Giuseppe Romele e Stefano Saglia, che gli hanno fatto visita in carcere questa mattina.

Si è autosospeso dal Popolo della Libertà Franco Nicoli Cristiani, in carcere a Brescia da mercoledì, accusato di corruzione. Già ieri, davanti al gip Bonamartini nell'interrogatorio di garanzia, Nicoli aveva dichiarato che avrebbe rinunciato a qualunque carica e funzione politica. Oggi il passo indietro anche all'interno del Popolo della libertà.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carcere di Verziano: Nicoli Cristiani si autosospende dal Pdl

BresciaToday è in caricamento