Nicola è scomparso nel nulla, l'appello disperato dei genitori

Nessuna notizia di Nicola Gosetti di Prevalle, classe 1983 e residente in Via IV Novembre: il suo caso finirà mercoledì sera a “Chi l'ha visto”

Nicola Gosetti

E' scomparso da più di un mese il 36enne Nicola Gosetti, classe 1983 e residente a Prevalle in Via IV Novembre, nella stessa palazzina in cui abitano anche i genitori e il fratello. Sono stati proprio il padre Ezio e la madre Graziella a denunciarne la scomparsa (ma per probabile allontanamento volontario) ai carabinieri di Nuvolento: dello strano caso di Nicola si occuperà anche la trasmissione “Chi l'ha visto” di Rai Tre, in onda mercoledì sera.

Tanti interrogativi ancora senza risposta, e una sola certezza: Nicola se n'è andato. Dove non si sa. I genitori ai carabinieri hanno riferito di come negli ultimi tempi si fosse isolato, ma che non avesse mai manifestato istinti suicidi. Pare fosse preoccupato però, per qualche debito che gli sarebbe arrivato per posta. L'ultima ad averlo sentito sarebbe stata la sorella, ancora la notte del 31 dicembre.

Il giallo del suo rientro a casa, il 1 gennaio

E rimane un giallo anche la sua presunta “apparizione” all'alba del 1 gennaio. A detta dei genitori, Nicola si sarebbe presentato a casa – abita al secondo piano della palazzina in cui al primo abitano i genitori e al terzo il fratello – intorno alle 6 del mattino, come testimoniato dai rumori uditi dai familiari. Nessuno però può avere la certezza fosse lui: a quell'ora, e con il buio, è stato possibile vedere solo un'ombra, una figura in movimento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Intorno alle 8, più nessun rumore. Quando i familiari sono andati a controllare, di Nicola già non c'era più nessuna traccia. La sua auto, una Volkswagen Golf, è rimasta parcheggiata nel giardino di casa. Dalla sua abitazione ha staccato il contatore della corrente. E ha lasciato in casa soldi e documenti. Al cellulare non ha più risposto. Passato più di un mese, ora la famiglia è davvero preoccupata: che fine ha fatto Nicola?

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Brescia: terremoto di magnitudo 2.7, epicentro a Caino

  • "Oltre 2300 in terapia intensiva, governo pronto al nuovo lockdown in Italia"

  • Nuovo Dpcm, barista bresciana si ribella: “Io non chiudo alle 18, arrestatemi”

  • Incubo coronavirus: 237 casi a Brescia, i nuovi contagi Comune per Comune

  • Autocertificazione covid Lombardia: modulo da scaricare Ottobre 2020

  • Covid: a Brescia oltre 300 nuovi casi e una vittima, i nuovi contagi Comune per Comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento