Cronaca Via Dante Alighieri

Progettava attacco in sinagoga, condannato 22enne

Mohamed Jarmoune, cittadino marocchino, era stato arrestato a Niardo nel marzo 2012

Processato con rito abbreviato, è stato condannato a 5 anni e 4 mesi Mohamed Jarmoune, il 22enne marocchino arrestato a Niardo nel marzo 2012 per addestramento ad attività con finalità di terrorismo anche internazionale.

Il ragazzo, accusato di voler progettare un attentato alla sinagoga di Milano, prendendo anche contatti internazionali grazie al web, era stato arrestato dalla Digos della questura di Brescia a Niardo dopo un'indagine condotta insieme alla questura di Cagliari e coordinata dal Servizio Centrale Antiterrorismo.

Grazie a Google Maps, Jarmoune aveva anche compiuto un 'sopralluogo virtuale' alla sinagoga di via Guastalla, soffermandosi su telecamere e sistemi di difesa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Progettava attacco in sinagoga, condannato 22enne

BresciaToday è in caricamento