Neve: A21 chiusa, caos a Brescia Centro, tangenziali a rilento

Viabilità, provincia spaccata in due: disagi in città, a Brescia e nelle valli

Non sono pochi i disagi nel Bresciano a causa della neve. La provincia è letteralmente spaccata in due, con la parte orientale, quella del lago di Garda, con strade ben più praticabili grazie alla pioggia caduta in abbondanza.

Tutt'altra storia invece a Brescia, nella Bassa e nelle valli. La A21, tra Brescia Centro e Piacenza Ovest, è stato chiusa al traffico. L'intero tratto autostradale è dunque inagibile.

In città sono all'opera 500 mezzi spazzaneve e spargisale. Le maggiori criticità si segnalano al casello di Brescia Centro e sulle tangenziali, ma rallentamenti si registrano un po' ovunque e le autorità raccomando di lasciare a casa le auto e di utilizzare i mezzi pubblici.

Brescia Mobilità conferma il servizio autobus: i ritardi saranno comunque inevitabili data la situazione. La metropolitana è in servizio regolarmente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zone gialle, arancioni e rosse, cosa succede il 6 dicembre: c'è attesa per la Lombardia

  • Il dramma di Matteo, papà di due bambini: ucciso dalla malattia a 38 anni

  • Ragazza di 13 anni scomparsa con l'amica, madre disperata: "Torna a casa amore mio"

  • Ubriaco, cerca di fermare le auto in transito: ragazzo travolto e ucciso

  • Si compra la cocaina con i soldi delle multe: sospeso agente della Locale

  • Il governo approva il decreto per il Natale: i divieti e le regole sugli spostamenti

Torna su
BresciaToday è in caricamento