Cronaca Centro / Vicolo delle Nottole

Bimbo abbandonato: si chiama Andrea, polizia sulle tracce della madre

Ha poco più di una settimana di vita il bimbo – è stato chiamato Andrea – ritrovato lunedì sera dai residenti di Vicolo delle Nottole a Brescia: la Polizia di Stato vicina a identificare la madre

Foto di repertorio

Ha poco più di una settimana di vita il bimbo che è stato ritrovato da alcuni residenti in Vicolo delle Nottole a Brescia: era di fronte al civico 3, è stato notato prima da alcuni passanti e poi da madre e figlio che abitano nei palazzi della via, infine soccorso dagli agenti della Polizia di Stato – il primo a prenderlo in braccio il poliziotto Antonio Matrone – e poi trasferito in ospedale al Civile, dove è tenuto sotto osservazione nel reparto di Neonatologia.

Le infermiere gli hanno già dato un nome: si chiamerà Andrea. Chissà chi l'ha abbandonato in quella strada buia, verso le 20.30 di lunedì sera: gli uomini del Commissariato del Carmine, coordinati dalla dirigente Francesca Picierno, pare siano già molto vicini a una pista, che porterebbe dunque all'identificazione della madre.

Certo una storia triste: la donna, chiunque sia, ha lasciato il bambino nel suo passeggino, vestito con una tutina azzurra e coperto quasi fino agli occhi, e poi altri vestiti, il corredo da neonato. Il piccolo ora è affidato alle cure di medici e operatori sanitari del Civile.

Sta bene, benissimo: la ferita del cordone ombelicala è stata ben curata, non ci sono segni di irritazioni o arrossamenti sulla sua giovanissima pelle, non è malnutrito, non è ammalato. Mangia e dorme, e si dice faccia pure poco chiasso: pesa poco meno di 3 chili e mezzo, dovrebbe avere addirittura meno di dieci giorni di vita.

Indagini in corso, dicevamo, per cercare di risalire all'identità della madre. Le indiscrezioni sono poche: si tratterebbe di una donna di carnagione chiara, potrebbe essere di origini europee (anche italiana) oppure di origini slave o nordafricane. Si aspettano conferme, già nelle prossime ore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bimbo abbandonato: si chiama Andrea, polizia sulle tracce della madre

BresciaToday è in caricamento