menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Neonato abbandonato, trovato in una borsa in corso Magenta

Il bambino è stato portato da una coppia d'anziani nella vicina caserma dei carabinieri di Piazza Tebaldo Brusato, sede del comando provinciale dell'Arma. Da lì poi all'ospedale Civile di Brescia

Un neonato, con poche ore di vita, è stato trovato da una coppia di anziani a Brescia, intorno alle 13 di domenica. Il bambino era in un sacchetto di plastica lasciato nei pressi di un cassonetto, poco lontano dal conservatorio, in corso Magenta. Gli anziani hanno aperto il sacchetto di plastica perché si erano accorti che all'interno qualcosa si stava muovendo e inizialmente avevano pensato a dei cuccioli abbandonati.


Poi, una volta aperto il sacchetto si sono accorti che all'interno c'era il bambino, con il cordone ombelicale ancora attaccato. Sono quindi stati avvisati i carabinieri e i sanitari del 118. Il neonato, di carnagione chiara, è stato portato all'Ospedale Civile di Brescia. Il bambino è stato chiamato Mario, pesa 2 chili e 950 grammi, misura 50 centimetri e le condizioni di salute sono buone.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento