menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nave: l'Orto Sociale dei ragazzi tra le 30 migliori idee del CFN for Food

Il bando internazionale riconosce l'impegno e il lavoro dei ragazzi dell'Orto Sociale Acchiappasogni, direttamente dalle colline di Nave. La sfida? Arrivare al Forum internazionale di Milano del 28 e 29 novembre

Un progetto bresciano inserito tra i 30 migliori del bando internazionale CFN for Food, con lo zampone della Barilla, e che potrebbe guadagnarsi la menzione speciale e l’accesso all’International Forum on Food&Nutrition in programma a Milano dal 28 al 29 novembre. Questa è la storia dell’Orto Sociale Acchiappasogni, dalle colline di Nave per coinvolgere un gruppo di giovani dai 16 ai 27 anni e che condividono un sogno, “ricollegare le nuove generazioni con la natura”. Due anni di lavoro e oggi l’Orto Sociale che coinvolge studenti e giovani lavoratori di tutto il Nord Italia, e proprio a Nave si coltivano frutta e verdura “in modo biologico ed ecosostenibile, secondo un metodo che contempla il rispetto dei ritmi naturali della terra”.

“Se non possiamo fermare la continua evoluzione del pianeta – fanno sapere dal Barilla Center for Food&Nutrition – abbiamo però il dovere morale di suggerire indirizzi e proposte per interagire in modo responsabile con esso”. Acchiappasogni viaggia su questo binario, invita consumatori e curiosi a provare sul campo, a scegliere ortaggi e frutti “direttamente dall’orto”, prodotti “salutari e naturali, coltivati da giovani che reinvestono le loro competenze e capacità nella terra”.

Ma la sfida non finisce qui, la sfida continua. “Vorremmo invitare tutti i bresciani – spiega Elia Cammarata, referente dell’Orto Sociale – a leggere la presentazione del progetto e, se soddisfatti, di votarlo. Già tra essere tra i primi 30 progetti è un risultato importante che ci gratifica, e valorizza l’idea in cui crediamo, ma pensiamo che l’accesso al Forum Internazionale sull’Agricoltura e sull’Alimentazione possa essere una bella vetrina anche per la nostra Provincia. Speriamo, con l’aiuto di tutti, di poter arrivare ai primi posti”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Quando ci si potrà spostare tra regioni: c'è una data per maggio 2021

Attualità

C'è chi spacca tutto, chi tenta il suicidio impiccandosi: "Qua dentro è una polveriera"

Coronavirus

Covid, sono 51 i Comuni bresciani con dati da zona rossa: l'elenco completo

Ultime di Oggi
  • Coronavirus

    Cosa riapre in Italia dal 26 aprile

  • Coronavirus

    Covid Bollettino Lombardia del 17 aprile 2021: tutti i dati

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento