rotate-mobile
Cronaca Nave / Via Giuseppe Zanardelli

Travolto da un furgone mentre lavora: operaio portato in ospedale

È successo in mattinata a Nave

Un giovane operaio è stato investito mentre era al lavoro all'interno di un tombino. È accaduto verso le 9.15 di oggi (mercoledì 8 febbraio) a Nave, lungo via Zanardelli. Stando a una prima ricostruzione, il 21enne stava intervenendo su una tubatura della rete dell’acquedotto nel centro del paese: mentre entrava o usciva dal tombino (l’esatta dinamica è al vaglio della polizia locale) è stato travolto da un furgone di passaggio.

In un primo momento si è temuto il peggio: la chiamata ai soccorsi è infatti scattata in codice rosso ed è sopraggiunta un’ambulanza a sirene spiegate. L’allarme è, per fortuna, rientrato all’arrivo dei sanitari: il 21enne non avrebbe mai perso i sensi e le sue condizioni non sarebbero preoccupanti. Avrebbe riportato diversi traumi ed è stato trasportato in ospedale per le cure del caso.

Come detto, indagini in corso per accertare eventuali responsabilità dell’episodio. Oltre alla polizia locale, sul posto ci sono anche i tecnici dello Psal, il nucleo prevenzione e sicurezza negli ambienti di lavoro di Ats.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Travolto da un furgone mentre lavora: operaio portato in ospedale

BresciaToday è in caricamento