Cronaca Via Civelle

Dorme beato e non si accorge che il tetto della villetta va a fuoco: salvato dal vicino

L’uomo stava schiacciando un pisolino al pianterreno.

L'intervento dei Vigili del Fuoco a Nave

Stava riposando al pianterreno e non si è minimamente accorto delle fiamme che erano divampate sul tetto della sua villetta di due piani. Per fortuna un vicino di casa ha notato subito il rogo, dando l’allarme prima che fosse troppo tardi. Dopo aver avvisato i Vigili del Fuoco, ha bussato con insistenza alla porta della casa in fiamme per svegliare il proprietario e portarlo al sicuro, in strada.

Un intervento tempestivo che ha evitato il peggio per il padrone di una villetta di via Civelle a Nave: non è rimasto né ferito, né intossicato. Lanciato l’allarme, sul posto sono sopraggiunte due squadre dei Vigili del Fuoco di Brescia che hanno domato le fiamme ed evitato che l’incendio si estendesse anche al pianterreno. È successo nel pomeriggio di martedì, verso le 15.20.

L’abitazione è stata comunque dichiarata inagibile: il padrone di casa e i due familiari che abitano con lui hanno trovato ospitalità da alcuni parenti. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dorme beato e non si accorge che il tetto della villetta va a fuoco: salvato dal vicino

BresciaToday è in caricamento