Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca Via Monte Conche

Nave: 70mila mq di bosco in fumo e un ferito. Il bilancio del rogo

Fuoco e fiamme a Nave, sul Monte delle Conche: tra venerdì e domenica bruciati quasi sette ettari di bosco. Sul posto l'intervento dei Vigili del Fuoco, della Protezione Civile, dei volontari: tra di loro anche un ferito

Fiamme altissime, e velocissime. Trascinate dal vento che soffiava verso est, nella notte di venerdì, dalle zone più impervie del Monte Conche, a Nave: e ci sono volute quasi 48 ore per spegnere l’incendio, a questo punto forse anche doloso, che a poche decine di chilometri della città ha bruciato quasi 70mila metri quadri di bosco.

Un bilancio amaro, per quelle fiamme scoppiate così all’improvviso. Sette ettari in tutto, e anche un ferito, nelle prime ore di sabato mattina: il vicepresidente del gruppo dei volontari del Gruppo Val Carobbio, caduto in una buca coperta da foglie e sterpaglie, fino a rotolare per qualche decina di metri fino a fondo valle.

E’ stato trasportato al Civile di Brescia con l’eliambulanza: niente di grave, per fortuna, ma una caviglia fratturata e un intervento per ricostruire l’arto infortunato. Nei due giorni di rogo intanto, in azione uomini e mezzi dei Vigili del Fuoco di Brescia, della Forestale, dei volontari di Nave e dintorni.

Ci sono volute parecchie ore, alla fine l’incendio è stato domato, anche con l’ausilio degli elicotteri della Protezione Civile. Si indaga ora sulle cause: accreditata l’ipotesi di un rogo accidentale, ma pure quella di un incendio doloso.   

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nave: 70mila mq di bosco in fumo e un ferito. Il bilancio del rogo

BresciaToday è in caricamento