Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca

Conto salato, svaligiano l’hotel di lusso prima di andarsene: coppia bresciana nei guai

45 anni lui, 42 lei: dopo aver pagato il conto, hanno fatto man bassa di biancheria. Sono stati fermati dai carabinieri prima che imboccassero la strada di casa.

Il conto salato l’hanno saldato, ma prima di andarsene hanno svaligiato l’albergo. Non è certo stato il bisogno a spingere una coppia di turisti bresciani a rubare parecchia biancheria, e pure alcuni complementi d’arredo, dall’hotel di lusso della Val Venosta dove avevano trascorso un weekend. 45 anni lui, 42 lei e nessun problema economico: questo l’identikit della coppia, che forse era solo a caccia di emozioni forti.

Gli è andata male, malissimo: il proprietario dell’hotel di Naturno si è immediatamente accorto del grosso ammanco - i due si erano messi in valigia numerosi accappatoi, biancheria, coperte, oggetti ornamentali e pure un gubbino del valore di 1000 euro di proprietà un altro ospite della struttura - e ha avvisato i carabinieri.

Inchiodati dalle immagini delle telecamere dell’albergo - che li hanno ripresi mentre arraffavano la biancheria dalla camere, dai corridoi e dall’area wellness - sono stati rintracciati dai carabinieri prima che imboccassero la superstrada e uscissero dalla provincia di Bolzano.  La coppia è stata denunciata per furto aggravato, mentre gli oggetti sono tutti stati restituiti ai legittimi proprietari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Conto salato, svaligiano l’hotel di lusso prima di andarsene: coppia bresciana nei guai

BresciaToday è in caricamento