Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca

Nei linfonodi cellule immunitarie che contrastano il carcinoma

Lo studio, condotto tra Verona e Brescia, è stato pubblicato sulla rivista scientifica Nature Communications

Identificate nuove cellule del sistema immunitario che si localizzano nelle metastasi linfonodali per contrastare le cellule tumorali maligne. Queste cellule, denominate slanDc potrebbero giocare un ruolo chiave nell'organizzazione della risposta immunitaria nei confronti dei carcinomi, il gruppo dominante delle neoplasie umane.

Ad affermarlo uno studio condotto dalle università di Verona e Brescia pubblicato sulla rivista scientifica Nature Communications e che aggiunge un altro importante tassello nella lotta contro il cancro. La ricerca nasce dalla collaborazione tra l'equipe veronese coordinata dal professor Marco Antonio Cassatella del dipartimento di Patologia e Diagnostica composta da Alessandra Micheletti, Federica Calzetti, Nicola Tamassia e Claudio Costantini e da quella bresciana diretta da William Vermi ricercatore del dipartimento di Medicina Molecolare e Traslazionale di cui fanno parte Silvia Lonardi e Mattia Bugatti. La ricerca è stata finanziata dall'Airc, Associazione italiana per la ricerca contro il cancro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nei linfonodi cellule immunitarie che contrastano il carcinoma

BresciaToday è in caricamento