menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Natalità nel Bresciano: i comuni in testa e in coda alla classifica

I dati, complessivamente in linea con la media nazionale, parlano di una natalità doppia nella Bassa rispetto alla città, che si posiziona a metà della graduatoria complessiva.

A Brescia e provincia nascono pochi bambini, ma il dato è comunque in linea, anzi un po’ migliore, della media nazionale. L’occasione della pubblicazione dei dati circa la natalità media di tutti i paesi europei è propizia per guardare cosa succede in casa nostra. La prassi è quella di considerare i nuovi nati nell’anno di riferimento (in questo caso il 2015) in un parametro di 1000 persone residenti. 

Nella nostra provincia il capoluogo fa registrare la cifra di 7,9, quasi a metà della scala tra i comuni più prolifici, attorno ai 15, e quelli meno, con valori addirittura sotto i tre nuovi nati per 1000 abitanti. La natalità media nella nostra provincia è di 8,7, poco più alta della media nazionale di 8, la più bassa di tutti i paesi europei. Poco più sopra rispetto all’Italia ci sono Portogallo e Grecia, mentre Irlanda (14,2 per mille), Francia e Gran Bretagna guidano la classifica. 

Tante, ovviamente, le ragioni di valori così differenti tra comuni spesso vicini. Quella più importante probabilmente è la disponibilità di abitazioni nuove che nel corso degli ultimi anni hanno attirato nuove coppie: non si spiegherebbe altrimenti la differenza tra due piccoli comuni, Longhena (584 abitanti) e Maclodio (1.467 abitanti) distanti tra loro solo 5,8 chilometri, esattamente in coda e in cima alla “classifica”.  

Le prime posizioni: 
Maclodio (1.467 ab.) 23 nuovi nati - 15,7/1000 ab. 
Anfo (472 ab.) 7 nuovi nati - 14,8/1000 ab.  
San Gervasio Bresciano (2.527 ab) 37 nuovi nati - 14,6/1000 ab.
Lavenone (562 ab.) 8 nuovi nati - 14,2/1000 ab.
Azzano Mella (3.141 ab.) 44 nuovi nati - 14,0/1000 ab.
Castelcovati (6.611 ab) 92 nuovi nati - 13,9/1000 ab. 
Mairano (3.460 ab.) 48 nuovi nati - 13,9/1000 ab.
Paspardo (621 ab.) 8 nuovi nati - 12,9/1000 ab.
Rovato (19.218 ab.) 244 nuovi nati - 12,7/1000 ab.
Brandico (1.655 ab.) 21 nuovi nati - 12,7/1000 ab.)

Le ultime posizioni: 
Longhena (584 ab) 1 nuovo nato - 1,7/1000 ab.
Zone (1.092 ab.) 2 nuovi nati - 1,8/1000 ab. 
Provaglio Val Sabbia (925 ab.) 2 nuovi nati - 2,2/1000 ab.
Incudine (393 ab.) 1 nuovo nato - 2,5/1000 ab.
Seniga (1.519 ab.) 4 nuovi nati - 2,6/1000 ab.
Berzo Demo (1.689 ab.) 6 nuovi nati - 3,6/1000 ab. 
Cimbergo (547 ab.) 2 nuovi nati - 3,7/1000 ab.
Ponte di Legno (1.748 ab.) 7 nuovi nati - 4,0/1000 ab.
Toscolano-Maderno (8.083 ab.) 33 nuovi nati - 4,1/1000 ab.
Brione (720 ab.) 3 nuovi nati - 4,2/1000 ab.
Collio (2.128 ab.) 9 nuovi nati - 4,2/1000 ab.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento