rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca

Patologia cerebrale: Nadia Toffa è stata trasferita a Milano

La conduttrice bresciana de “Le Iene” nel pomeriggio di sabato è stata colpita da un gravissimo malore durante il suo soggiorno a Trieste.

Nadia Toffa, dopo il malore improvviso che l'ha colpita in un albergo a Triste, nella notte è stata trasferita dall’ospedale di Cattinara al San Raffaele di Milano. Il viaggio è avvenuto con l’elisoccorso, in uno speciale trasporto protetto medicalizzato. Le sue condizioni sono stazionarie, per la conduttrice bresciana la prognosi è ancora riservata. 

Il malore che l’ha colpita si è manifestato alle 13:45 quando la 38enne si trovava all’interno dell’hotel Victoria, in centro a Trieste. I primi a chiamare i soccorsi sono stati alcuni clienti dell’albergo che avrebbero visto la donna accasciarsi al suolo priva di sensi. Da allora Nadia non ha più ripreso conoscenza. 

Non è chiaro il motivo per cui Nadia si trovava a Trieste, in compagnia di un operatore di ripresa di Mediaset. Dopo le tante battaglie per la chiusura dell’aria a caldo della Ferriera di Servola, e i tanti scontri televisivi con l’ex sindaco Cosolini, con la presidente della Regione Serracchiani, e con l’attuale primo cittadino Dipiazza, l’ipotesi più probabile è che potesse aver organizzato un’incursione durante un incontro pubblico sullo stabilimento siderurgico organizzato dal Movimento 5 Stelle, oppure al congresso nazionale dei Fratelli d’Italia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Patologia cerebrale: Nadia Toffa è stata trasferita a Milano

BresciaToday è in caricamento