Ragazzina va a scuola e scompare nel nulla: "Aiutateci a ritrovarla"

Della 16enne Nadia Bacchetti non si hanno più notizie da giovedì mattina

Nadia Bacchetti

Allarme a Brescia per la scomparsa di una ragazzina di soli 16 anni. Nadia Bacchetti ha fatto perdere le sue tracce da ormai 48 ore. Di lei non si hanno più notizie dalle 8 di giovedì mattina, quando si è allontanata dalla casa famiglia dove è ospitata.

L’ultima a vederla è stata l’amica, che al mattino è uscita con lei per andare a scuola in un’istituto della città. La 16enne indossava un giubbotto giallo e nero della nota marca North Face. È già stata stata sporta denuncia e la polizia la sta cercando ininterrottamente in città come in Valle Sabbia, dove risiedono entrambi i genitori e dov'è crescita l’adolescente.

Il padre della ragazza ha diffuso un appello su Facebook "Aiutateci a ritrovarla”. Ansia e preoccupazione crescono con il passare delle ore: “Non è la prima volta che Nadia si allontana, ma l’altra volta è stata trovata dopo poche ore. Ho paura che sia scappata con qualche ragazzo, magari più grande di lei.”

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In caso di avvistamento, contattate le forze dell'ordine 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovane papà stroncato dal Coronavirus: Alessandro aveva solo 48 anni

  • Economia bresciana in lutto: nello stesso giorno muoiono due imprenditori

  • Coronavirus, nel Bresciano 274 contagi e 69 decessi nelle ultime 24 ore

  • "Hai combattuto da eroe": addio a Marco, morto a soli 43 anni

  • Coronavirus in provincia di Brescia: morti e contagi Comune per Comune

  • Coronavirus, in Lombardia si muore in casa: motivi (e responsabilità) di un fallimento

Torna su
BresciaToday è in caricamento