Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca

Precipita nel vuoto per circa 3 metri: operaia soccorsa dall'eliambulanza

Operaia di 55 anni portata in volo all'ospedale di Cremona. Sul posto l'elisoccorso di Brescia.

Foto d'archivio

La 55enne Nada Milosevic, dipendente della ditta Nuova Puliras di Castiglione delle Stiviere, verso le 9.30 di lunedì mattina è stata vittima di un grave infortunio sul lavoro in via Berna a Castel Goffredo, all’interno di un magazzino della Eurolast srl.

Da una prima ricostruzione fornita dalle forze dell'ordine, pare che la donna sia caduta da un soppalco sul quale era salita per svolgere alcune operazioni di pulizia (l'azienda per la quale lavora opera da molti anni nel settore delle pulizie civili e industriali). L'infortunio è stato forse provocato dal cedimento della pavimentazione di supporto, ma le indagini sono ancora in corso: per oggi è atteso un nuovo sopralluogo dei funzionari Spsal.

Milosevic è precipitata rovinosamente al suolo da un'altezza di circa 3 metri. Subito è stato inviato l'elisoccorso, decollato da Brescia; dopo le prime cure sul posto, la 55enne è stata portata in volo all'ospedale di Cremona. Ha riportato lesioni serie, per riprendersi completamente avrà bisogno di circa 45 giorni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Precipita nel vuoto per circa 3 metri: operaia soccorsa dall'eliambulanza

BresciaToday è in caricamento