Cronaca

Giovane mamma trovata morta in casa: disposta l'autopsia

Disposta l'autopsia sul corpo della giovane Naba Savane, 28 anni, trovata senza vita in garage: lascia un figlio di pochi mesi

Sarà l'autopsia, disposta dalla magistratura, a fare luce sulle cause della morte di Naba Savane, 28 anni, trovata senza vita nel garage della casa di Lonato dove si era trasferita da qualche tempo insieme al compagno. E' stato proprio il giovane a dare l'allarme al 112. I rilievi sono stati affidati ai carabinieri.

L'ipotesi più accreditata è quella di un gesto estremo: la ragazza avrebbe lasciato anche un biglietto d'addio. Originaria di Desenzano, dov'era cresciuta e aveva studiato, era molto conosciuta per il suo lavoro da modella e come ballerina in discoteca.

Una raccolta fondi per la famiglia

Era diventata mamma del piccolo Latif da pochi mesi. La piangono, oltre alla madre che vive in Francia, anche i fratelli: tra loro la sorella minore Nabintou, che ha lanciato in questi giorni una raccolta fondi “in aiuto della famiglia e del figlio, rimasto orfano dopo la mancanza della splendida mamma”. Sono già stati raccolti più di 6mila euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovane mamma trovata morta in casa: disposta l'autopsia

BresciaToday è in caricamento