Cronaca

"Nessuno noterà mai il tuo dolore": l'ultimo saluto alla mamma morta a soli 28 anni

Nessun funerale ma un rispettoso saluto in camera ardente: gli amici e i parenti ricordano la giovane Naba Savane, mamma da pochi mesi, trovata senza vita a soli 28 anni

La giovane Naba Savane

“Nessuno noterà mai il tuo dolore, le tue lacrime o un tuo piccolo grande gesto: però noteranno tutti i tuoi errori”. E' questo il messaggio che si accompagna all'annuncio dell'ultimo saluto della giovane madre Naba Savane, trovata senza vita nel garage dell'abitazione di Lonato che condivideva con il compagno, il 3 gennaio scorso. L'ipotesi più accreditata rimane quella del gesto estremo: anche l'autopsia disposta dalla magistratura avrebbe confermato le prime indicazioni.

Aveva solo 28 anni, e da pochi mesi era diventata madre del piccolo Latif: è a lui che è dedicata la raccolta fondi organizzata da Nabintou Savane, sorella di Naba, e che serviranno sia per finanziare il funerale che per aiutare il bambino, “rimasto orfano dopo la perdita della sua splendida mamma”. Ad oggi sono già stati raccolti quasi 7mila euro.

L'ultimo saluto al cimitero di Desenzano

Di lontane origini ivoriane, Naba Savane era cresciuta a Desenzano, dove ha vissuto per anni: è qui che aveva anche studiato. Negli ultimi anni aveva lavorato anche come modella e come ballerina in discoteca. Oltre alla sorella la piangono i fratelli e la madre, che vive in Francia. La camera ardente è stata allestita nella sala mortuaria del cimitero di Desenzano, e sarà aperta al pubblico dalle 11 alle 15 di oggi, mercoledì 13 gennaio. La salma verrà poi tumulata nello stesso cimitero.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Nessuno noterà mai il tuo dolore": l'ultimo saluto alla mamma morta a soli 28 anni

BresciaToday è in caricamento