Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca

Scomparsa da casa e ritrovata senza vita: lascia il figlio nel dolore

Il corpo è stato ritrovato in un piccolo bosco a Canova, frazione di Muscoline.

Le ricerche di vigili del fuoco e protezione civile © Bresciatoday.it

Una tragica scoperta: dopo lunghe ricerche, mercoledì 12 maggio è stato ritrovato senza vita il corpo di Claudia Goffi, la 62enne scomparsa domenica nella frazione di Moniga del Bosco a Muscoline.

Nel tardo pomeriggio di ieri, due squadre della Protezione Civile hanno ritrovato il cadavere nascosto tra la folta vegetazione in un boschetto di località Canova, sempre a Muscoline. Dalle prime informazioni trapelate, sembrerebbe che il corpo fosse lì fin da domenica, giorno in cui Claudia è scomparsa. 

Le lunghe ricerche erano iniziate domenica, condotte dai carabinieri e dagli agenti della Locale, ed erano proseguite martedì con il comando avanzato del Centro Don Milani. Sono oltre 60 le persone intervenute in questi giorni, con il supporto di sommozzatori e del Saf, il Nucleo Speleo Alpino Fluviale dei Vigili del Fuoco. In campo anche diverse unità cinofile di pompieri e Protezione Civile. A facilitare le ricerche, le telecamere che hanno inquadrato la donna mentre si stava dirigendo verso Longavina e Canova, luogo del ritrovamento. 

La magistratura ha predisposto un esame della salma senza però ricorrere all’autopsia. A piangere Claudia è tutta la comunità di Muscoline: lascia nel dolore il figlio Daniele con la compagna Valentina. Tanti i messaggi apparsi sui social in questi giorni: "Il nostro gruppo oggi conclude il supporto per la ricerca disperso nel comune di Muscoline  - ha detto la Protezione civile di Castenedolo -  dove è stato ritrovato il corpo (purtroppo senza vita). I nostri volontari logistici e cinofili hanno dato il massimo come al loro solito con voglia, competenza e forte volontà. Un grande grazie a tutti loro e le nostre sentite condoglianze alla famiglia". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scomparsa da casa e ritrovata senza vita: lascia il figlio nel dolore

BresciaToday è in caricamento