Cronaca

Scoperte nove slot machine illegali, multa record da 460mila euro

Sono complessivamente nove le slot on-line poste sotto sequestro perché prive di autorizzazione e collegamento telematico con l'Agenzia delle dogane e dei Monopoli.

Decisamente una brutta giocata. E’ salatissima la multa che l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli di Brescia ha inflitto a tre circoli privati (non sono stati resi noti quali), colpevoli di aver installato complessivamente nove slot machine on-line senza le necessarie autorizzazioni e senza gli obbigatori collegamenti con la rete telematica dell’Agenzia. La multa ammonta a ben 460mila euro, suddivisa tra amministratori dei circoli e installatori delle macchinette

Il collegamento telematico per queste tipologie di apparecchi è obbligatorio in quanto consente di quantificare gli introiti per il gestore e quindi stabilire i corrispondenti importi dovuti al Fisco. Per quattro delle nove slot illegali (apparecchi che riproducono digitalmente i rulli delle slot machine vere e proprie) è stato disposto il sequestro penale, per le altre cinque il sequestro amministrativo. L’indagine, e i controlli sul territorio, è stata condotta dalla squadra Mobile e dalla divisione “Pasi” (Polizia Amministrativa e Sociale e dell’Immigrazione) della Questura di Brescia. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scoperte nove slot machine illegali, multa record da 460mila euro

BresciaToday è in caricamento