rotate-mobile
Lunedì, 26 Febbraio 2024
Cronaca

Arresto Nicoli: mozione Idv sulla discarica di Cappella Cantone

Formigoni rifersica in aula il prima possibile. La richiesta è stata motivata dalle indiscrezioni di stampa riguardanti due assessori della Giunta, invitati a chiarire a loro volta

Una mozione urgente è stata depositata oggi in Consiglio regionale dalle opposizioni di centrosinistra per chiedere che il presidente Roberto Formigoni torni a riferire in Aula sulle procedure di autorizzazione della discarica di Cappella Cantone. La richiesta è stata motivata dalle indiscrezioni di stampa riguardanti due assessori della Giunta, invitati a chiarire a loro volta.

La mozione è stata sostenuta da Idv, Pd e Sel, con le firme anche dei capigruppo Stefano Zamponi, Luca Gaffuri e Chiara Cremonesi. "Nel suo intervento di ieri sullo scandalo rifiuti - ha commentato Zamponi, che è primo firmatario - Formigoni ha espressamente parlato di responsabilità collegiale. Le intercettazioni stanno dimostrando quanto ciò sia vero: se i fatti saranno confermati, ciò significherà che per favorire l'apertura della discarica di Cappella Cantone si sono mossi tutti o quasi gli uomini del Presidente". Nella seduta di oggi non c'é stato tempo di discutere la mozione inserita con urgenza nell'ordine del giorno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arresto Nicoli: mozione Idv sulla discarica di Cappella Cantone

BresciaToday è in caricamento