Tragedia sfiorata sul trenino del Movieland: come stanno i bimbi bresciani

Sono stati entrambi dimessi i fratellini di Calcinato rimasti feriti insieme ad altre cinque persone dopo la caduta dal trenino del Movieland di Lazise

I soccorsi dopo l'incidente

Disastro colposo: è questa l'ipotesi di reato su cui stanno indagando Procura e Carabinieri e margine della tragedia sfiorata, al Movieland di Lazise, dove domenica pomeriggio è deragliato il trenino su monorotaia dall'attrazione “Back to the Backstage”. Il bilancio è di sette feriti, per fortuna non gravi: sono tutti stabili o in condizioni di miglioramento.

Rimasti coinvolti nella caduta del trenino, tra loro anche due bambini bresciani, fratelli di 3 e di 4 anni e residenti a Calcinato. Anche loro erano finiti in ospedale, rimasti un paio di giorni nel reparto di Pediatria: sono stati dimessi lunedì sera. Finalmente tornati a casa dopo un weekend da incubo.

Il trenino è sotto sequestro

L'attrazione ovviamente è stata posta sotto sequestro. Tutto è rimasto com'è, al momento della caduta: gli inquirenti si sono già affidati a tecnici e periti specializzati per analizzare a fondo cos'è successo. E capire soprattutto cosa può aver provocato l'incidente. Dei bulloni allentati? Un malfunzionamento? Un sovraccarico?

Tutte domande senza risposta, almeno per ora. Come detto il fascicolo d'indagine aperto è per disastro colposo: l'unico indagato è il legale rappresentante del parco divertimenti. Altra ipotesi di reato, ma che per il momento non trova riscontro in carteggi giudiziari, è quella di lesioni colpose. Il trenino resta fermo, comunque, fino a nuovo ordine: tutto è sotto sequestro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza grave in ospedale per un'infezione: un altro caso dopo Veronica?

  • Operai al cimitero: la bara scivola, si rompe e fuoriesce la salma

  • La testa schiacciata tra la gru e il tetto: così è morto Antonio, padre di tre figli

  • Troppa nebbia, esce di strada e finisce nel canale: muore annegato nella sua auto

  • Ragazza di 16 anni in ospedale: "E' lo stesso Meningococco di Veronica"

  • Tragedia avvolta nel mistero: cadavere trovato in autostrada, lungo la corsia di sorpasso

Torna su
BresciaToday è in caricamento