rotate-mobile
Cronaca

In moto a oltre 100 km orari in centro al paese: la polizia gli ritira la patente

Nei guai un 25enne della Valsabbia

A folle velocità con la moto lungo la Statale 240, che collega Storo alla Valle di Ledro. Incurante dei limiti, della zona residenziale, della moltitudine di persone presenti, ha attraversato il centro abitato del Comune Trentino. Ad intercettarlo è stata una pattuglia della polizia locale della Valle Del Chiese, impegnata nel weekend nei controlli di routine.
 
Gli agenti, muniti di  telelaser, erano apposti a fianco della carreggiata, quando hanno visto sfrecciare la moto. Poco dopo, al conducente è stato intimato l'Alt e sono cominciati i guai.

L'apparecchio elettronico ha calcolato che la due ruote percorreva la Statale dell'Ampola ad una velocità piuttosto sostenuta, oltre il doppio rispetto al limite fissato nei centri abitati (50 km/h): andava infatti a 108 chilometri all'ora.

Per il giovane che era in sella alla due ruote - un 25enne bresciano di casa in un paese della Valsabbia - è quindi scattato il ritiro della patente e la sanzione prevista in questi casi, che si aggira attorno ai 500 euro. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In moto a oltre 100 km orari in centro al paese: la polizia gli ritira la patente

BresciaToday è in caricamento