Venerdì, 6 Agosto 2021
Cronaca Brescia 2 / Via Corsica

Bomba carta nella moschea di Via Corsica, mentre si celebra il Ramadan

Giovedì sera dopo le 23 un boato smorza le preghiere dei fedeli riunitosi in Via Corsica per l'appuntamento con il Ramadan: l'ordigno artigianale scoppia nei pressi dell'automobile di un attivista della CGIL

Via Corsica: fedeli in uscita, sullo sfondo le Tre Torri

Una bomba carta è esplosa giovedì sera nei pressi della moschea di Via Corsica, proprio mentre all’interno dell’edificio numerosi fedeli si erano ritrovati per l’appuntamento di rito con la preghiera del Ramadan, la più nota festività religiosa musulmana che proseguirà fino ai primi giorni di agosto.

Un gran botto, poco dopo le 23, e l’ordigno artigianale lanciato nel parcheggio (per l’occasione pieno di auto) adiacente al luogo di culto. Il piccolo congegno ha colpito l’automobile di un attivista del Coordinamento Immigrati della CGIL Brescia. Fortunatamente, fanno sapere dal sindacato di Via Folonari, “senza alcuna conseguenza”.

Sull’episodio sta ancora indagando la Questura: “Ci auguriamo – sottolineano dalla CGIL – che si riesca a fare chiarezza al più presto”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bomba carta nella moschea di Via Corsica, mentre si celebra il Ramadan

BresciaToday è in caricamento