Incidente a Castegnato, è morto l'automobilista 33enne

È Massimilano Del Bono la giovane vittima del drammatico incidente avvenuto venerdì notte a Castegnato.Il suo cuore ha smesso di battere nella tarda serata di sabato.

L’albero contro cui si è schiantata l’auto di Massimiliano (fonte: frame GdB)

Il cuore di Massimiliano del Bono ha smesso di battere nella tarda serata di sabato. Il 33enne di Bornato era uscito di strada a bordo della sua Alfa Romeo lo scorso venerdì notte. L'auto era andata a sbattere contro un albero e poi era carambolata contro altre piante che costeggiano via Cavour, nella campagna di Castegnato.

Privo di coscienza, era stato trasportato in eliambulanza al Civile, ma le due condizioni erano disperate. Ha lottato per la tutta la giornata ed è spirato nella tarda serata di sabato.

Massimiliano viveva a Bornato, frazione di Cazzago San martino, da quattro anni con la moglie Valentina e la figlia di 4 anni. Era molto conosciuto in Franciacorta e  faceva parte degli Alpini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La nuova star della dieta? Un nutrizionista bresciano: "Ecco il mio metodo"

  • Tutte le regioni zona gialla a dicembre, ma si va verso il divieto di spostamento

  • Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

  • Massimo Boldi: il negazionista Covid testimonial del nuovo spot di Regione Lombardia

  • Maestra positiva al Covid: "Dolori allucinanti, anche alla testa. Ho temuto d'essere morta"

  • Zona rossa: il ristorante rimane aperto a pranzo, ed è tutto a norma di legge

Torna su
BresciaToday è in caricamento