Va al bar a bere un caffè, lo trovano morto nel bagno

Il 64enne si è sentito male mentre era in bagno. A dare l'allarme i titolari del locale, il bar Centrale di via XX Settembre a Bedizzole. I sanitari del 112 giunti sul posto non hanno potuto far nulla, se non constatare il decesso dell'uomo

Il bar dov'è morto l'uomo - copyright © Bresciatoday

BEDIZZOLE. Era entrato nel bar, dov'era solito recarsi, intorno alle 11 di lunedì mattina. Un caffè e un aperitivo da bere, i giornali da sfogliare. Una routine quotidiana tragicamente interrotta da un malore improvviso.

Stando alle prime ricostruzioni, l'uomo, un 64enne residente da una decina d'anni in paese, si è sentito male mentre era in bagno. A chiamare i soccorsi sono stati i proprietari del locale (il bar Centrale di via XX Settembre), preoccupati dal silenzio del 64enne, sposato con un figlio.

Sul posto si è precipitata la Polizia Locale, che avrebbe trovato l'uomo, privo di vita, steso sul pavimento. Allertati anche i Vigili del Fuoco, ma il loro intervento non si è reso necessario, in quanto la porta della toilette non era stata chiusa a chiave. Anche i sanitari dell'ambulanza e dell'automedica inviate non hanno potuto far altro che constatare il decesso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il dramma di Matteo, papà di due bambini: ucciso dalla malattia a 38 anni

  • Maestra positiva al Covid: "Dolori allucinanti, anche alla testa. Ho temuto d'essere morta"

  • Lago d'Iseo: le storie e i segreti dell'Isola di Loreto in onda su Italia Uno

  • Giovane mamma uccisa dal cancro: lascia nel dolore marito e due figli

  • Ubriaco, cerca di fermare le auto in transito: ragazzo travolto e ucciso

  • Positivo al Covid e dimesso: "L'ospedale mi ha detto di tornare a casa in autobus"

Torna su
BresciaToday è in caricamento