Mercoledì, 19 Maggio 2021
Cronaca

Beatlesiani: il ricordo di Tony Sheridan nell'ultimo concerto a Brescia

Tony Sheridan, chitarrista e cantante britannico, noto soprattutto per la sua collaborazione con i Beatles, è morto ad Amburgo sabato 16 febbraio

E' stata Brescia, lo scorso primo dicembre, ad ospitare l'ultimo concerto di Tony Sheridan, scomparso ad Amburgo sabato 16 febbraio. A ricordarlo sono i 'Beatlesiani d'Italia Associati', nel salutare il "loro caro grande amico" che hanno avuto "il grande onore e piacere di ospitare in numerose occasioni ai Beatles Days degli ultimi dieci anni".

Lo scorso primo dicembre, il cantautore e chitarrista britannico si esibì nell'aula magna della facoltà di ingegneria dell'Università degli studi di Brescia in occasione del John Lennon Day, organizzato dai Beatlesiani. "La sua esibizione è stata memorabile - ricorda Rolando Giambelli, presidente dei Beatlesiani -. In un incredibile slancio di affetto e generosità, pur non essendo perfettamente in forma, di ritorno da San Diego per una tournee in USA, aveva accettato l'invito a partecipare al 23° John Lennon Day".

"Il giorno dopo avremmo dovuto fare incontro con i fans, che è saltato perché Tony non stava bene. Da allora non si è più ripreso". La scomparsa della moglie Anna, sconfitta da un cancro, gettò Tony "nella depressione", ricorda Giambelli, ma "l'affetto e l'aiuto dei fans" lo confortarono.


"Lo ricordiamo ancora felice in concerto con tanti amici - scrivono i Beatlesiani in una nota - sul palco del Beatles Day a Roma nel luglio 2011. Pochi mesi più tardi lo incontreremo di nuovo a Mantova al Palasport in un memorabile concerto".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Beatlesiani: il ricordo di Tony Sheridan nell'ultimo concerto a Brescia

BresciaToday è in caricamento