La comunità indiana di Borgo San Giacomo piange Gurdeep e Rajandeep

Le dure giovani donne sono spirate lo scorso 7 dicembre a causa di un incidente. L'ultimo saluto in mattinata nel centro culturale di Borgo San Giacomo, punto di riferimento per migliaia di Sikh

Gurdeep e Rajandeep, le ragazze morte

Una morte che ha lasciato senza parole l’intera Boretto. Un dolore immenso, la cui eco — racconta Bresciaoggi — è giunta fino alla comunità Sikh del centro culturale di Borgo San Giacomo: punto di riferimento per migliaia di indiani che risiedono nel Nord Italia.

Nella mattinata di sabato numerosi fedeli si sono riuniti nel tempio per dare l’estremo saluto alle sorelle Gurdeep e Rajandeep Kaur che lo scorso 7 dicembre sono spirate in un terribile incidente stradale in Emilia, tragedia nella quale ha perso la vita anche Babi Deepika. 

Lo schianto è avvenuto nella mattinata di lunedì. Secondo quanto riportato da Reggio Sera l’auto su cui viaggiavano si è scontrata contro un camion sulla Cispadana. Per le tre donne non c’è stato nulla da fare: sono spirate poco dopo, intrappolate dalle lamiere della loro Fiat Punto.

Dopo il rito nel tempio di Borgo San Giacomo i resti delle due donne torneranno in India per l’ultima serie di rituali legati alla loro religione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zone gialle, arancioni e rosse, cosa succede il 6 dicembre: c'è attesa per la Lombardia

  • Il dramma di Matteo, papà di due bambini: ucciso dalla malattia a 38 anni

  • Ubriaco, cerca di fermare le auto in transito: ragazzo travolto e ucciso

  • Ragazza di 13 anni scomparsa con l'amica, madre disperata: "Torna a casa amore mio"

  • Si compra la cocaina con i soldi delle multe: sospeso agente della Locale

  • Tragico incidente: Valeria Artini, promessa del volley, muore a 16 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento