Si sente male e muore in vacanza una turista bresciana di 36 anni

Sara Gavazzi era a Santo Domingo

Sara in un'immagine recente

Una giovane donna di 36 anni, Sara Gavazzi, è morta a Santo Domingo domenica alla fine delle proprie vacanze.

La 36enne era di Calcinato, nella Bassa bresciana. Viveva a Polpenazze del Garda.

Secondo i primi riscontri e da quanto è trapelato, sarebbe stata colpita da un aneurisma cerebrale. Ricoverata in ospedale, per lei non c'è stato nulla da fare. Si sarebbe sentita male all'improvviso, perdendo conoscenza la scorsa settimana. Trasportata d'urgenza in una struttura locale, nonostante gli sforzi dei medici, è stata dichiarata morta. 

Era impiegata in un'azienda di marketing. Si trovava ai Caraibi assieme al compagno. La notizia è subito giunta con rapidità nella comunità di Calcinato, dove Sara era conosciutissima e apprezzata, tra choc e dolore. Tanti i messaggi di vicinanza giunti alla famiglia.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Troppa nebbia, esce di strada e finisce nel canale: muore annegato nella sua auto

  • Un paese fantasma: chiude l'ultimo negozio, a rischio anche l'unico bar

  • Dramma in una cascina: trovato morto uomo di 56 anni

  • Ragazza di 16 anni in ospedale: "E' lo stesso Meningococco di Veronica"

  • Tragedia avvolta nel mistero: cadavere trovato in autostrada, lungo la corsia di sorpasso

  • Una sterzata disperata, poi lo schianto contro l'albero: così è morta Celeste

Torna su
BresciaToday è in caricamento