Cronaca

Rissa a Chiuduno: morta Eleonora Cantamessa, otto i feriti

Due sono donne di 21 e 30 anni: tra di loro anche due giovani baristi romeni. I feriti sono stati ricoverati in tre diversi ospedali

Eleonora Cantamessa

Sono complessivamente otto le persone ferite nell'episodio di ieri sera a Chiuduno (Bergamo), nel quale sono morti un indiano e la dottoressa di 44 anni che lo stava soccorrendo.

Il 118 ha soccorso e portato negli ospedali Papa Giovanni XXIII di Bergamo, Humanitas Gavazzeni di Bergamo, Bolognini di Seriate e Mellini di Chiari (Brescia) anche 6 uomini (tra i 18 e i 43 anni) e due donne di 21 e 30 anni, tutti feriti in quelle circostanze sulla provinciale 91.

Tra loro ci sono due giovani baristi romeni che stavano viaggiando in macchina e contro i quali è andata a sbattere la Golf che ha falciato la dottoressa Eleonora Cantamessa e il ferito, ma anche alcuni passanti che, come la ginecologa, si erano fermati per soccorrere l'indiano aggredito nella precedente rissa.

Dall'auto sono poi scese tre persone che hanno picchiato e aggredito i presenti, prima di darsi alla fuga. Uno di essi è stato fermato dai carabinieri.

SULLO STESSO ARGOMENTO:
- La mamma della ginecologa: "Sempre altruista, non poteva non fermarsi"
- Rissa degenerata a Chiuduno: morta ginecologa del Sant'Anna
- Eleonora Cantamessa lascia i genitori e il fratello Luigi

- Morta la ginecologa Eleonora Cantamessa, il ricordo dal Sant'Anna

- Rissa a Chiuduno: otto i feriti

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rissa a Chiuduno: morta Eleonora Cantamessa, otto i feriti

BresciaToday è in caricamento