Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Allarme ambientale sul fiume Mella, in acqua centinaia di pesci morti

La moria tra il centro di Castel Mella e la frazione di Onzato

 

Il fiume Mella e la precarietà del suo ecosistema tornano a far parlare di sé. Lo dimostra un video inviato da un nostro lettore, girato tra il centro di Castel Mella e la frazione di Onzato, dove una moria di pesci (centinaia gli esemplari morti) si è registrata nella giornata di venerdì. 

La moria potrebbe esser stata causata dalle alte temperature, unite al livello molto basso dell'acqua nella zona. Non si escludono comunque altri motivi, da uno sversamento illegale alle tossine rilasciate da un'alga. Per far luce su quanto avvenuto sarà necessario aspettare i risultati della analisi dell'Ats, l'Agenzia di Tutela della Salute di Brescia.

Potrebbe Interessarti

  • Arriva il downburst, si spezzano le antenne delle case: è strage di tetti e alberi caduti

  • Fiumi di grandine, tetti e alberi volati via: a Castel Mella è un disastro

  • Tempesta di violenza inaudita sul Bresciano: grandine e vento oltre i 100 km/h

  • Temporali, trombe d'aria e grandine come palline da golf: allerta nel Bresciano

Torna su
BresciaToday è in caricamento