Cronaca

Fuori di sé per alcol e droga, prende a pugni in faccia un agente della Locale

Arrestato un ragazzo di 31 anni

Foto d'archivio

A Montisola, sul lago d’Iseo, i carabinieri di Marone hanno dovuto soccorrere un agente della Locale aggredito da un ragazzo di 31 anni, poi arrestato in flagranza di reato e già sottoposto a regime di libertà vigilata. 

L’azione dei militari è scaturita dopo che il 31enne, ubriaco e sotto effetto di droghe, aveva recato molestie al proprietario di un bar cittadino, danneggiando inoltre la porta dell’ufficio postale e proferendo minacce nei confronti dei passanti.


Il primo intervento da parte del vigile non è bastato: il giovane lo ha colpito al volto. L’immediato arrivo dei carabinieri ha però permesso di immobilizzarlo e dichiararlo in arresto per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni.

Portato davanti al giudice del Tribunale di Brescia con rito direttissimo nella mattinata odierna, il 31enne è poi finito agli arresti domiciliari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fuori di sé per alcol e droga, prende a pugni in faccia un agente della Locale

BresciaToday è in caricamento