rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca Montirone

Prima giallo, poi rosso: l’allarmante caso del canale che cambia colore

Succede a Montirone: a lato della strada che porta a Bagnolo Mella, scorre un canale che ha assunto preoccupanti colorazioni negli ultimi giorni

Scarichi illegali nei corsi d’acqua del Bresciano: una piaga che sembra non conoscere fine. L’ultimo episodio nei giorni scorsi a Montirone. Un canale artificiale, che scorre accanto alla strada bassa per Bagnolo Mella, ha assunto colorazioni a dir poco preoccupanti.

Le segnalazioni si sono susseguite, nei gironi scorsi, sui social network, tutte corredate di puntuali fotografie e video che lasciano poco spazio all’immaginazione.

Venerdì il canale si era misteriosamente tinto di un rosso piuttosto accesso, mentre pochi giorni prima, nello stesso punto sempre all’altezza di uno scarico, l’acqua aveva assunto una tinta giallastra.

L’ipotesi più probabile è che nella roggia siano state scaricate sostanze chimiche: avvisate le autorità competenti, è scattata anche la caccia all’autore degli sversamenti, che per il momento resta ignoto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prima giallo, poi rosso: l’allarmante caso del canale che cambia colore

BresciaToday è in caricamento