menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tanfo terribile, malori a scuola: cosa c'è nei campi "avvelenati"

I risultati delle analisi sui terreni di Vighizzolo: sotto terra acido solforico, carbonato di calcio, metalli pesanti. Indagini ancora in corso sulle origini dei malori a scuola

Acido solforico e solfidrico, poi carbonato di calcio e vari metalli pesanti (cadmio, cromo, mercurio, nichel, piombo, rame e zinco): questo quanto “galleggerebbe” nel sottosuolo di Vighizzolo, a seguito di analisi Arpa (in realtà commissionate mesi fa) sui terreni della frazione di Montichiari purtroppo nota per le discariche, i miasmi e ora perfino i malori dei bambini a scuola.

Tutto nella norma di legge, almeno così sembra: ma le concentrazioni di alcune sostanze, in particolare acido solforico e carbonato di calcio, avrebbero superato la soglia del “sospetto”. Comunque ancora si indaga sulle cause del tanfo, che un paio di settimane fa ha intossicato una quindicina di bambini, e pure due insegnanti.

Le ipotesi son sempre quelle: in primis le esalazioni da discariche – era già successo un quinquennio fa – tra cui l'intensa produzione di acido questa volta solfidrico, oppure l'utilizzo di fertilizzanti chimici nei terreni agricoli. Ipotesi più remota, ma comunque da non sottovalutare.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Incidenti stradali

    Incidente in moto: morto Nicolò Grillo, 26enne di Seregno

  • Incidenti stradali

    Sbaglia la manovra e si ribalta col furgone: è in gravi condizioni

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento