menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vandali di Natale: petardi nei cestini, sassate contro auto e negozi

Vandali di Natale a Montichiari: in poche ore danni all'arredo urbano, ai negozi e alle auto parcheggiate. Indaga la Polizia Locale

Vandali di Natale a Montichiari: tra petardi e sassate, un gruppetto di scalmanati ha danneggiato l'arredo urbano e gli addobbi, la vetrata di un negozio e pure i finestrini di un'auto parcheggiata. E' questo il bilancio del “raid” vandalico della notte della vigilia, in pieno centro al paese.

Il blitz è stato anticipato da una serie di boati, petardi rumorosi fatti scoppiare in rapida sequenza subito dopo la messa di mezzanotte. Due botti in rapida sequenza poi un terzo boato, ancora più forte, che ha fatto tremare i vetri delle case.

Un boato nella notte: distrutto un cestino in ghisa

I petardi sono stati fatti esplodere all'interno di un cestino dei rifiuti in ghisa, in Piazza Santa Maria: la deflagrazione ha distrutto il contenitore, di fatto lanciando pezzi di metallo un po' ovunque. Solo per caso, in quel momento, non è passato nessuno e dunque nessuno è rimasto ferito.

Tra gli altri danneggiamenti si segnala la vetrata di un negozio del centro, oltre a vetri e finestre rotte in alcuni stabili abbandonati. Sarebbe stata danneggiata anche un'autovettura parcheggiata: i finestrini sarebbero stati presi a sassate. Un triste bilancio di Natale, su cui sta già indagando la Polizia Locale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Imprenditore bresciano stroncato dal Covid: lascia quattro figli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento