Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca

Ruba in un negozio, la commessa lo insegue: arrestato 4 volte in un anno

Nei guai un 37enne senza fissa dimora, che lunedì ha razziato tre giubbotti dal negozio Upim di Montichiari. Per lui non è finita bene

L'Upim di Montichiari (foto d'archivio)

Pensava di averla fatta franca e di non avere attirato l'attenzione, mentre prelevava giubbotti dagli scaffali della Upim di Montichiari e, rimosso il dispositivo antitaccheggio, li infilava in una capiente borsa. 

E invece la sequenza non è sfuggita agli occhi attenti di una delle commesse, che ha immediatamente cercato di fermare il ladro. La donna non ha esitato, nemmeno per un istante: si è messa a correre per bloccare il ladro che si era portato via tre giubbotti del valore di 200 euro.

Al ladruncolo non è andata bene: nella disperata fuga, si è imbattuto in un pattuglia della polizia locale: gli agenti stavano controllando la zona e lo ha acciuffato dopo pochi metri. 

Disfarsi della borsa con la refurtiva non è servito al ladro - un 37enne senza fissa dimora -  per evitare le manette che sono scattate per la quarta volta in un anno. L'uomo era infatti già stato fermato in altre 4 occasioni dopo aver fatto razzia di indumenti in alcuni negozi del Bresciano.

Processato per direttissima, per lui questa volta si sono anche aperte le porte del carcere: ha patteggiato 8 mesi di reclusione e 500 euro di multa senza sospensione della pena. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba in un negozio, la commessa lo insegue: arrestato 4 volte in un anno

BresciaToday è in caricamento