menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
fonte: web

fonte: web

Senza patente, modifica la targa con pennarello e nastro adesivo

Grazie allo stratagemma ha potuto guidare a lungo senza patente, ora pagherà cara la sua intraprendenza.

Denunciato per guida senza patente e per falsificazione della targa (si tratta di un reato penale), e privato della sua Audi, sottoposta a fermo amministrativo. Questo il risultato di una "furbata" ideata da un 49enne di Montichiari, senza patente da un anno. 

L'uomo - o meglio, la sua Audi - era da tempo nel mirino della Polizia locale monteclarense. Ciò che ha messo in allarme gli agenti è il fatto che la targa del veicolo che transitava frequentemente sotto i portali di accesso del Comune, dotati di videocamere per il controllo puntuale di tutte le targhe, non risultava in alcun database nazionale o europeo. Nei giorni scorsi gli agenti sono riusciti a fermare il 49enne dopo un nuovo passaggio sotto al portale, ed a scoprire la falsificazione. 

Con nastro adesivo nero e pennarello, l'automobilista senza patente aveva modificato la targa per eludere i controlli incrociati sulla sua identità, e dunque poter continuare a circolare. La sua intraprendenza gli costerà molto cara.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento