Seduto al bar aspetta i clienti, in casa cocaina purissima: arrestato giovane pusher

In manette un 27enne albanese: si mescolava tra i clienti dei bar di Carpenendolo e Montichiari per vendere le dosi di cocaina

Un business appena avviato, ma già consolidato nei modi: per passare inosservato e non incappare nei controlli delle forze dell’ordine, lo spacciatore riceveva i suoi clienti nei bar più frequentati di Montichiari e Carapenedolo. Non solo: per evitare guai portava con sè non più di 7 grammi di cocaina, quantitativo considerato dal nostro ordinamento ‘per uso personale’ e quindi non sufficiente a far scattare l’accusa di spaccio.

A incastrare il pusher e stroncare la fiorente attività ci hanno pensato i carabinieri della stazione di Calcinato. A convincere i militari ad approfondire i controlli sull’uomo, un 27enne albanese, le sue frequentazioni ‘sospette’ con persone già indagate per spaccio di droga.

Ai militari è bastato seguire i movimenti del giovane: prima si è mescolato tra i clienti di un bar centrale di Carpenedolo e ha ceduto una dose da 7 grammi a un cliente, poi è tornato a casa per prendere altra cocaina ed è nuovamente uscito per concludere un altro affare in un locale di via Battisti, a Montichiari.

La sua vorticosa attività è stata interrotta dai carabinieri che hanno perquisito la sua abitazione di Calcinato dove sono stati scovati 40 grammi di cocaina purissima e tutto il materiale necessario per confezionare la droga. Per il 27enne sono quindi scattate le manette: la misura è stata convalidata e, in attesa del processo, il giovane è stato sottoposto all’obbligo di firma.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Perquisiti dai militari, e dalla Guardia di Finanza, anche i bar dove l’uomo incontrava i clienti: i controlli hanno dato esito negativo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente: Giulia e Claudia morte in un terribile frontale

  • Strade sommerse da un'incredibile grandinata: servono le ruspe per liberarle

  • Nuovo supermercato dopo il lockdown: sarà aperto tutti i giorni fino alle 22

  • Coronavirus: Brescia è la prima provincia italiana per nuovi contagi

  • Violenta rissa, ragazzino picchiato e lasciato ferito in mezzo alla strada

  • Drammatico schianto frontale nella notte: morte due ragazze

Torna su
BresciaToday è in caricamento