Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca

Vende droga al figlio e al suo amico: arrestato artigiano bresciano

In manette un 42enne di Montichiari, pizzicato dalla Polizia locale mentre cedeva 10 grammi di marijuana al figlio e ad un amico. Processato per direttissima, è stato condannato a 4 mesi di reclusione: la pena è stata sospesa

Per fare il pieno di marijuana gli bastava citofonare a papà. Il rifornimento era sicuro, ma non gratis: il giovane doveva comunque pagare la cifra pattuita. Un'inusuale attività di spaccio venuta alla luce grazie alle indagini della Polizia locale. Gli agenti avevano infatti messo gli occhi da tempo su due giovani assuntori, per risalire ai lori fornitori.

Pochi giorni fa, al termine dell'ennesimo pedinamento, l'inaspettata scoperta: il giovane è stato pizzicato ad acquistare della marijuana da un artigiano 42enne, un insospettabile senza precedenti, che è poi risultato essere proprio suo padre. Lo scambio è avvenuto sotto l'abitazione dell'uomo, che avrebbe ceduto 10 grammi di marijuana al figlio e ad un suo amico, in cambio di 50 euro in contanti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vende droga al figlio e al suo amico: arrestato artigiano bresciano

BresciaToday è in caricamento