rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Cronaca Montichiari

Il papà perde il lavoro, finisce in mezzo alla strada con la moglie e tre bambini

Nessun momento di tensione, ma a Montichiari la famiglia di Younes Arfa è rimasta senza casa: oltre alla moglie con tre bambini anche la sorella e altri due figli

Marito, moglie e tre bambini piccoli: poi la sorella, e altri due figli. A Montichiari una famiglia da un paio di giorni è rimasta senza casa, vive in mezzo alla strada: in Comune si lavora per trovare una soluzione in tempi brevi. La triste storia di Younes Arfa, tunisino di 50 anni che ha perso il lavoro, della moglie 40enne e dei suoi tre figli (che hanno 2, 9 e 10 anni).

Insieme a loro anche la sorella di Younes, con due bambini a carico, in fuga da una situazione familiare difficile. Fino a un paio di giorni fa hanno vissuto in una casa con l'affitto pagato dal Comune, come da accordi presi ormai un anno fa con l'associazione Solidarietà Attiva, intervenuta per aiutare la famiglia.

Ma adesso il tempo è scaduto: non ci sono stati momenti di tensione, Younes e i suoi come da accordi hanno lasciato spontaneamente l'abitazione. Ma si sono rivolti ai carabinieri, e sono andati in municipio a bussare all'ufficio dei Servizi sociali.

La richiesta della famiglia non è altro che una casa. Secondo Solidarietà Attiva, al Comune spetterebbe inserirli in un'abitazione Aler. Ma dal municipio fanno sapere che al momento di posti disponibili non ce ne sono.

Le trattative continuano, la famiglia aspetta. Una storia della crisi: Younes Arfa faceva il vetraio in un'azienda della zona, da più di 20 anni abita a Montichiari, da un anno e mezzo è rimasto senza lavoro. La moglie (e madre) ha lavorato saltuariamente in paese, anche al Centro giovani con voucher finanziati dal Comune.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il papà perde il lavoro, finisce in mezzo alla strada con la moglie e tre bambini

BresciaToday è in caricamento