menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sesso in auto con un ragazzino, in casa un archivio pedopornografico

Arrestato a Montichiari un uomo di 46 anni residente nella Bassa Bresciana, incensurato: beccato dalla Polizia Locale mentre consumava un rapporto sessuale con un ragazzino di 17 anni

Un bresciano di 46 anni è stato arrestato dagli agenti della Polizia Locale di Montichiari, beccato in flagranza di reato mentre consumava sesso orale a pagamento con un ragazzo minorenne, conosciuto su internet. Non solo: a seguito di perquisizione in casa, la polizia ha trovato un computer contenente migliaia di fotografie e immagini pedopornografiche.

Tutto è successo ormai più di un paio di settimane fa, ma solo in questi giorni è emersa la notizia. L'uomo arrestato è un 46enne residente nella Bassa Bresciana, un insospettabile: incensurato e con regolare lavoro. Sarebbe stato beccato alla Locale proprio mentre consegnava poche decine di euro al ragazzo che era in macchina con lui, un 17enne del posto.

A scovarlo gli agenti in servizio di perlustrazione e controllo del territorio. Di fronte all'arrivo della polizia, i due avrebbero cercato di negare tutto: ma la consegna dei soldi, il luogo appartato e i precedenti soprattutto in terra monteclarense non potevano far pensare ad altro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cultura

    Giornate FAI di Primavera 15 e 16 maggio 2021

  • Concerti

    Brescia: Omar Pedrini alla Latteria Molloy

  • Attualità

    Brescia vince il premio "Città italiana dei giovani 2021"

Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento