rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Cronaca Montichiari

Fuori di sé, semina il panico in strada: sassi e pugni contro le auto in corsa

È sucesso a Montichiari nella mattinata di venerdì. L'uomo è stato fermato, a fatica, dalla polizia locale

Completamente fuori di sé ha prima lanciato sassi e preso a pugni le auto che gli sfilavano davanti agli occhi, poi se l'è presa con gli agenti della polizia locale, intervenuti dopo la segnalazione di alcuni automobilisti di passaggio.

Mattinata di follia venerdì alla rotatoria situata tra via Mantova e via Tre Innocenti, a Montichiari. A scatenare il panico tra gli automobilisti in transito è stato un 28enne di origine albanese: ha scagliato sassi e preso a pugni i veicoli di passaggio.

Un gesto folle e sconsiderato, che avrebbe potuto avere conseguenze anche gravi: a bloccare il giovane, prima che la situazione degenerasse ulteriormente, ci hanno pensato gli agenti della locale, prontamente giunti sul posto. Un intervento non facile: alla vista dei vigili il 28enne, irregolare in Italia, non si sarebbe affatto placato.

La furia del giovane è stata comunque stata sedata prima che facesse altri danni. È stato condotto all'ospedale di Montichiari, e ricoverato in psichiatria. Il raptus gli è costato una denuncia per reati inerenti all’immigrazione, essendo appunto clandestinamente in Italia, ma pure per resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento aggravato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fuori di sé, semina il panico in strada: sassi e pugni contro le auto in corsa

BresciaToday è in caricamento