Cronaca

Folle di gelosia contro la barista, donna di 38 anni le devasta il locale

Foto d'archivio

Folle di gelosia contro la barista, romena di 38 anni le devasta il locale: è successo domenica sera in un bar di Montichiari. Pochi dubbi su quanto avvenuto, visto che - oltre alle testimonianze dei clienti - la scena è stata ripresa dalle telecamere di videosorveglianza.

La 38enne è entrata nel bar, urlando insulti contro la titolare. In quel momento, era presente una banconista marocchina di 18 anni, che, in realtà, nulla centrava nella (presunta) contesa amorosa. La romena, infatti, ce l'aveva con la proprietaria, una 31enne  - anch'essa marocchina - che però non si trovava nel locale.

La 38enne non si è comunque fermata e dalle parole è passata ai fatti: ha iniziato ad afferrare bottiglie di vetro, scagliandole contro il bancone, danneggiando gli arredi e mandando in frantumi alcune vetrinette. Danni per centinaia di euro.

Al centro della disputa c'era un uomo di 40 anni, cliente abituale del bar, che da qualche giorno aveva smesso di frequentarlo a causa delle gelosia della fidanzata. La romena, di casa a Castiglione delle Stiviere, si è poi allontanta in auto. E' stata denunciata per danneggiamento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Folle di gelosia contro la barista, donna di 38 anni le devasta il locale

BresciaToday è in caricamento