Cronaca

Folle rissa fuori dal bar: steso con un pugno in faccia, batte la testa sul marciapiede

Sull'accaduto indagano i carabinieri

Foto d'archivio

Ubriaco, colpito al volto durante un litigio cade a terra e batte la testa: è stato medicato sul posto e sull'accaduto indagano i carabinieri. E' quanto sarebbe successo solo pochi giorni fa a Montichiari, in Corso Martiri della Libertà: come scrive Bresciaoggi, la zuffa si sarebbe scatenata all'esterno di un bar.

Folle litigio: cade a terra dopo un pugno

Ad avere la peggio un uomo probabilmente originario dell'Est Europa, visibilmente ubriaco: sarebbe stato raggiunto da altre due persone, con cui avrebbe avuto l'alterco prima verbale e poi sfociato nella rissa. Durante il parapiglia sarebbe stato colpito da un pugno in faccia, che l'avrebbe letteralmente steso facendogli battere la testa sul marciapiede.

Non è chiaro chi abbia chiamato il 112 per chiedere aiuto. Ma sta di fatto che all'arrivo dell'ambulanza (e dei carabinieri), dei due presunti aggressori ormai non c'era già più traccia. A terra c'era solo il ferito, stordito per il pugno e per la caduta: per fortuna niente di grave, è stato medicato sul posto e non ha avuto nemmeno bisogno di essere accompagnato in ospedale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Folle rissa fuori dal bar: steso con un pugno in faccia, batte la testa sul marciapiede

BresciaToday è in caricamento