Fermato camionista: nascosti nel tir 50 quintali di rifiuti cancerogeni

La Stradale ha denunciato conducente e proprietario del camion

Foto d'archivio

Un ragazzo di 32 anni è finito nei guai nel tentativo di eludere i controlli della Stradale di Brescia, per smaltire irregolarmente rifiuti pericolosi.

Il fatto è avvenuto sull'autostrada A21, dove una pattuglia ha fermato un camion guidato da un giovane italiano: gli agenti hanno accertato che il carico trasportato era composto di bancali carichi di fogli di Eternit, materiale da costruzione che contiene amianto e quindi altamente cancerogeno, partiti dalla provincia di Piacenza e diretti a Montichiari. 

La legge prevede che, quando avviene un trasporto di rifiuti pericolosi per la salute, il veicolo ed il carico debbano essere riconoscibili da chiunque e, per questo motivo, è obbligatorio segnalarli con cartelli di forma quadrata, gialli e con una lettera “R” di colore nero; il camion del 32enne, tuttavia, ne era completamente sprovvisto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Anche il "Formulario di Identificazione dei Rifiuti", documento obbligatorio che deve riportare tutti i dati e gli spostamenti del carico, non era compilato in maniera corretta. Inoltre, per i poliziotti non è stato nemmeno facile ricostruire il tragitto e i vari “passaggi di mano” dei 50 quintali di merce.
 
La gravità del reato venuto a galla si intuisce dal tipo di sanzione: denunciati conducente e proprietario del camion; il mezzo è stato sequestrato in attesa del procedimento di confisca.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: primo bambino positivo in una scuola bresciana, classe in isolamento

  • Masturbava ragazzini al parco, in cambio gli comprava scarpe e spinelli

  • Incidente in A4 tra Desenzano e Brescia: chilometri di code

  • Precipita per oltre 8 metri: muore sotto gli occhi dei nipotini di 6 e 8 anni

  • Apre nuovo supermercato: maxi-store da 3.800 mq aperto tutti i giorni

  • Tragedia sui cieli della Lombardia: aereo precipita e prende fuoco, due morti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento