Cronaca

Pistole e coltelli, rapina a mano armata in pieno giorno: colpo da 4mila euro

I carabinieri sulle tracce di almeno quattro banditi, protagonisti del colpo grosso di giovedì mattina: sono in fuga con 4000 euro in contanti

Foto d'archivio

I tre rapinatori hanno varcato la soglia con fare deciso, come se sapessero come muoversi, hanno puntato dritto alla cassa: due di loro hanno estratto una pistola, il terzo un coltello. La cassiera è rimasta paralizzata dalla paura, e non ha potuto fare altro che eseguire gli ordini. Ha consegnato loro tutto l'incasso della sera precedente.

Pochi attimi, dicevamo, poi la fuga repentina. A bordo dell'auto guidata dal complice che intanto era tornato all'ingresso, poi via a tutta velocità. Un colpo studiato, eseguito da veri professionisti. Anche l'automobile facile fosse un mezzo rubato. Volto coperto, non è stato possibile riconoscerli: e i guanti alle mani, per non lasciare impronte sul luogo della rapina.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pistole e coltelli, rapina a mano armata in pieno giorno: colpo da 4mila euro

BresciaToday è in caricamento